IRASENNA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cerveteri medioevale sta franando

Salve a tutti, vorrei porre l'attenzione su un aspetto secondo me molto trascurato e che nessuno sembra rendersene conto.
E' ovvio che quando si parla di Cerveteri la mente vola subito ai suoi trascorsi gloriosi dell'era etrusca, e mai, o raramente, si pensa alla sua figura medievale.
Ultimamente guardo sempre con molta più attenzione la situazione delle mura medievali, specialmente in piazza A.Moro, della torre dei Borgia e dietro la cripta della chiesa S.Maria Maggiore, parte antica.
Giorno dopo giorno viene giu qualche mattoncino, qualche pezzo, la torre è tutta spaccata, fa impressione, e la mia grande paura è che possa cadere tutto giu, perdendo per sempre una pagina della storia di Cerveteri.
Io con la mia neonata associazione culturale-archeologica sto cercando, nel mio piccolo, di creare un gruppo di lavoro e di studio su queste mura, per cercare di salvaguardarle da una brutta fine, cosa che sinceramente non mi auguro affatto.
La cosa però che mi fa più arrabbiare, scusate lo sfogo, è che hanno sperperato soldi per creare una fontana che è un obrobio vero e proprio, visto che copre parte delle mura medievali, e non si è mai fatto un intervento per salvaguradare le mura stesse.
Io non voglio assolutamente entrare nei meriti politici, nè tantomeno fare polemiche con nessuno, anche perchè è un fatto che si porta avanti per decenni, nessuno mai ha fatto qualcosa per queste mura, però la cosa che non capisco è che siamo sito Unesco, assurdo.
Il mio appello è rivolto a tutti gli appassionati della storia di Cerveteri, alle associazioni, università, enti e chi più ne ha più ne metta, per cercare di salvare il tutto, per chi volesse aiutarci e darci consigli ci conttatti:
info@irasenna.org

Vedere le foto per rendersi conto da soli.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu